I.N.D.E.P. (Istituto Nazionale Diagnostica Patologia Edilizia)

ASSOCIAZIONE I.N.D.E.P. (ISTITUTO NAZIONALE DIAGNOSTICA PATOLOGIA EDILIZIA)

LA NASCITA DI INDEP: UN CROCEVIA DI ESPERIENZE E COMPETENZE

La fondazione di I.N.D.E.P. (Istituto Nazionale Diagnostica Patologia Edilizia) non è solo l’inizio di un’associazione, ma la concretizzazione di un sogno collettivo di 28 professionisti esperti nel settore dell’edilizia.

Questi individui, provenienti da diverse aree di competenza come l’ingegneria, l’architettura e molti altri campi correlati, hanno unito le loro forze in risposta a un’esigenza sempre più pressante nel settore edilizio.

L’idea di INDEP ha iniziato a prendere forma nei pensieri di un gruppo di ‘visionari’ durante numerose discussioni e incontri, dove si è evidenziata una preoccupante costante: la presenza di patologie in molti edifici, dovute a errori progettuali, esecutivi, o a cattive prassi costruttive. Questa consapevolezza, unita alla passione per il miglioramento della qualità del costruito, ha alimentato la volontà di creare un’entità che potesse fare la differenza.

Il progetto è stato plasmato da una serie di riflessioni collettive su come poter elevare gli standard di qualità nelle costruzioni, prevenendo gli sprechi di risorse e migliorando la durabilità degli edifici. Il fulcro di questa visione era la necessità di un approccio olistico che integrasse diverse competenze, dalla progettazione alla realizzazione, dalla manutenzione alla formazione.

La costituzione di INDEP si è avvalsa di un approccio inclusivo, che ha visto la partecipazione attiva di tutti i fondatori nel definire gli obiettivi, la struttura e le linee guida dell’associazione. Questo processo collaborativo ha garantito che le diverse esperienze e visioni venissero fuse in un progetto coeso e all’avanguardia.

Nel cuore di Matera, città simbolo di resilienza e rinnovamento edilizio, INDEP ha di fatto preso vita il 2 ottobre 2023.

I MEMBRI FONDATORI DI INDEP

  • P.I. Marco Argiolas
  • Geom. Massimiliano Aguanno
  • Ing. Marco Borsa
  • Avv. Luca Duilio Bridi
  • ST. Daniele Cagnoni
  • Geom. Alfonso Carbone
  • Ing. Corrado Ciuti
  • Arch. Nicola Console
  • Prof. Luigi Coppola
  • Luca Del Nero
  • Prof. Matteo Felitti
  • Giuseppe Festa
  • Ing. Matteo Fiori
  • Arch. Cristina Ginepro
  • Geologa Carla Lisci
  • Geofisico Marco Manca
  • Arch. Pierfederico Marinoni
  • Ing. Lucia Rosaria Mecca
  • Biologo Matteo Montanari
  • Ing. Gualtiero Piccinni
  • Arch. Roberto Sacchi
  • Geom. Antonio Scaramella
  • Arch. Fabiano Spano
  • Cons. Angelo Speranza
  • P.I. Daniele Stevoli
  • Ing. Giacomo Tozzi
  • Ing. Francesco Ucini
  • Ing. Cristiano Vassanelli

IL CONSIGLIO DIRETTIVO DI INDEP

Il Consiglio direttivo è composto da 11 membri e sono state attribuite le cariche principali:

  • Ing. Lucia Rosaria Mecca – Presidente INDEP
  • P.I Marco Argiolas – Vice Presidente INDEP
  • Geom. Alfonso Carbone – Segretario e tesoriere INDEP

GLI OBIETTIVI DI INDEP: UN IMPEGNO VERSO L’ECCELLENZA NEL SETTORE EDILIZIO

Gli obiettivi di INDEP rappresentano un impegno serio e concreto verso l’eccellenza nel settore dell’edilizia.

Con la sua attività, l’associazione si pone come un vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che operano nel campo, offrendo strumenti, conoscenze e opportunità di crescita professionale per migliorare la qualità del costruito e garantire edifici più salubri, sicuri e sostenibili.

Attraverso questo approccio olistico, INDEP non solo migliora la qualità delle costruzioni, ma contribuisce anche a creare un futuro più resiliente e rispettoso dell’ambiente per la società.

In definitiva, il lavoro di INDEP si traduce in un impatto positivo tangibile sia per i professionisti del settore che per l’intera comunità, enfatizzando l’importanza della prevenzione, dell’innovazione e della sostenibilità nell’edilizia contemporanea.

VALORIZZAZIONE E TUTELA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE

Uno degli obiettivi centrali di INDEP è la valorizzazione del patrimonio immobiliare italiano. Ciò include non solo la salvaguardia degli edifici esistenti ma anche la promozione di metodi costruttivi innovativi e sostenibili per le nuove costruzioni.

L’attenzione si concentra sulla prevenzione del degrado e sulla promozione della durabilità degli edifici, con un occhio attento alla loro storia e al loro valore culturale.

SALUBRITÀ E SICUREZZA

La salute e la sicurezza sono al centro delle preoccupazioni di INDEP. L’associazione si impegna a garantire che le costruzioni siano non solo esteticamente piacevoli e funzionali, ma anche salubri e sicure per chi le abita e le utilizza.

Ciò implica un impegno costante nella ricerca di soluzioni innovative per combattere i problemi strutturali e ambientali che possono compromettere la qualità della vita.

FORMAZIONE E CONDIVISIONE DELLA CONOSCENZA

INDEP si dedica attivamente alla formazione e all’aggiornamento dei professionisti del settore. Attraverso seminari, workshop e corsi, sia in presenza che online, l’associazione si propone di diffondere le più recenti conoscenze e tecniche nella diagnosi e nel trattamento delle patologie edilizie.

L’obiettivo è quello di creare una comunità di professionisti sempre più qualificati e consapevoli.

Un primo esempio di occasione per lo sviluppo professionale pianificato da alcuni membri della comunità INDEP è sicuramente l’evento organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ferrara a cui sono onorato di partecipare nel ruolo docente sulla patologia degli infissi e delle chiusure.

L’evento, Il primo e più importante corso in Italia direttamente rivolto a CTU, CTP e professionisti del settore, comprende un ciclo di 9 incontri durante i quali si analizzeranno le maggiori casistiche che potrebbero interessare il sistema edilizio, in caso di danni ed anomalie, e come affrontarle sul piano delle responsabilità.

Scarica la presentazione dell’evento attraverso questo link per avere maggiori informazioni.

COLLABORAZIONE E INNOVAZIONE

L’associazione pone un forte accento sulla collaborazione tra professionisti di vari settori. Attraverso il confronto e la condivisione di esperienze e competenze, INDEP crea un ambiente fertile per l’innovazione.

La collaborazione con aziende produttrici, istituti di ricerca e università è fondamentale per sviluppare nuove soluzioni che possano prevenire o risolvere le patologie edilizie.

Questo approccio collaborativo permette non solo di ampliare il campo di conoscenza, ma anche di applicare in modo pratico le teorie e le ricerche più avanzate.

IMPEGNO VERSO LA SOSTENIBILITÀ E LA RESPONSABILITÀ AMBIENTALE

INDEP si impegna anche a promuovere la sostenibilità e la responsabilità ambientale nel settore delle costruzioni.

L’associazione incoraggia l’uso di materiali ecologici, tecniche costruttive a basso impatto ambientale e la progettazione di edifici energeticamente efficienti. L’obiettivo è di ridurre l’impatto ambientale delle costruzioni e contribuire inoltre alla lotta contro il cambiamento climatico.

DIFFUSIONE E PROMOZIONE DELLE “BEST PRACTICES”

INDEP si dedica alla diffusione di best practices nel campo dell’edilizia. Attraverso la pubblicazione di guide, articoli e casi di studio, l’associazione si propone di essere un punto di riferimento per la qualità costruttiva.

L’intento è di influenzare positivamente le pratiche correnti, elevando gli standard di tutto il settore.

Lascia un commento